Paestum-Elea Velia

  • Ore 08:00: partenza da Sarno
  • Ore 09:30 arrivo a Paestum ,una splendida cittadina campana situata presso il litorale tirrenico, a Sud di Salerno: fu uno dei centri principali della Magna Grecia.
  • Visita guidata al Parco Archeologico di Paestum partendo dal tempio di Atena, dedicato alla dea protettrice della città. Proseguendo si può visitare l’agorà, ossia la piazza principale della città greca riservata alle attività politiche e commerciali. Il percorso si conclude visitando il Tempio di Nettuno.
  • Ore 11.30 visita guidata al Museo Archeologico Nazionale di Paestum. All’interno si possono ammirare reperti dell’epoca greca e una delle rappresentazioni più interessanti è “La tomba del tuffatore”, unica testimonianza della pittura greca a grandi dimensioni, risale a prima del IV sec. a.C. che rappresenta un giovane nudo che si tuffa nell’oceano, immagine metaforica del passaggio dalla vita alla morte.
  • Ore 13:00 visita a un caseificio per assistere alla lavorazione della tipica mozzarella di bufala-degustazione.
  • ore 14.00 ritrovo al pullman e partenza per Elea Velia,altra polis greca infatti è consigliato visitarla insieme a Paestum per approfondire la propria conoscenza del mondo greco nell’Italia Meridionale. Questa antica città, il cui nome deriva dalla sorgente locale Hyele, fu fondata intorno al 540 a.C. da un gruppo di esuli provenienti dalla città greca di Focea, nell’attuale Turchia.
  • Ore 15.30 visita degli scavi di cui uno degli elementi di richiamo è la famosa Porta Rosa, unico esempio di arco greco del IV secolo, un vero gioiello dell’architettura dell’epoca. Inoltre sull’antica acropoli di Elea (Velia) sorge un’ interessante fortificazione medioevale.
  • Ore 17 ritorno al pullman e partenza per Sarno.
Annunci

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: