Itinerario Paestum

Itinerario di Paestum

  • Partenza con il pullman da Sarno.
  • Arrivo a Paestum.
  • Visita guidata al Parco Archeologico di Paestum, dal 1998 Patrimonio dell’Umanità. Il percorso è davvero interessante, un tuffo nella storia greca: tra i verdi prati sorgono imponenti templi a cominciare dal bellissimo Tempio di Atena (di Cerere) costruito alla fine del VI sec. a.C. e dedicato alla dea protettrice della città. La visita continua attraverso l’antica città con l’anfiteatro, l’agorà, ossia la piazza principale riservata alle attività politiche e commerciali e i quartieri abitativi con le numerose case aristocratiche tra cui, la più famosa, un’abitazione con piscina di circa 2800 mq. Il percorso si conclude visitando il Tempio di Nettuno.
  • Visita guidata al Museo Archeologico Nazionale di Paestum. All’interno si possono ammirare reperti dell’epoca greca fra cui la più interessanteè “La tomba del tuffatore”, unica testimonianza della pittura greca a grandi dimensioni. Essa risale alla prima metà del IV sec. a.C. e rappresenta un giovane nudo che si tuffa nell’oceano, immagine metaforica del passaggio dalla vita alla morte.
  • Dopo la visita vi consigliamo di assistere alla lavorazione della mozzarella e di partecipare alla sua degustazione in una delle aziende locali.
  • Ritrovo al pullman.
Annunci

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: